Caritas - Avvento 2018

Iniziativa Caritas – Avvento 2018

 

Lo spreco riguarda tutto ciò che ci circonda: non solo il cibo che compriamo, ma anche gli oggetti che possediamo, le risorse del nostro pianeta, il tempo che ci è dato. Le nostre scelte hanno una risonanza molto più ampia di quello che possiamo immaginare.
Ogni volta che sprechiamo qualcosa mandiamo in malora le speranze dei poveri. La condizione di povertà in cui vivono milioni di persone in Italia e il nostro spreco sono due facce della stessa medaglia.

Ciascuno di noi può fare la sua parte, partendo dalle piccole abitudini quotidiane e da piccoli gesti, come quello di portare domenica 16 dicembre in Chiesa una scatola di tonno o di carne per la Caritas parrocchiale.

Fin da subito vi ringraziamo a nome di tanti fratelli e sorelle attualmente in una situazione di povertà.

 

Dio, mio Dio Bambino
povero come l’amore
piccolo come un bimbo,
umile come la paglia dove sei nato.

Mio piccolo Dio
che impari a vivere questa nostra stessa vita
che domandi attenzione e protezione
che hai ansia di luce
mio Dio incapace di difenderti
e di aggredire e di fare del male
mio Dio che vivi soltanto se sei amato
che altro non sai fare che amare
e domandare amore.

Insegnami che non c’è altro senso
non c’è altro destino che diventare come te
carne intrisa di dono, sillaba di Dio,
come Te, che cingi per sempre in un abbraccio
l’amarezza di ogni tua creatura
malata di solitudine!

Ermes Ronchi